Covid Lombardia, 4.282 contagi e 110 morti nelle ultime 24 ore

Covid Lombardia, 4.282 contagi e 110 morti nelle ultime 24 ore

Ieri i positivi erano stati 18.765 e le vittime 551.

La decisione è stata presa ieri sera al termine di un incontro tra il governatore Fontana, la vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Moratti, l'assessore agli Enti Locali Massimo Sertori e i rappresentanti lombardi dell'Associazione nazionale dei comuni italiani, il presidente Mauro Guerra, il vice presidente vicario Giacomo Ghilardi e il segretario generale Rinaldo Mario Redaelli. Il tasso di positività è oggi al 7,1%.

Resta molto critica la situazione negli ospedali lombardi: sono in continuo aumento i ricoveri provocati dalla terza ondata della pandemia. Gubian, dati alla mano, ha quindi rivendicato che in Lombardia siano state vaccinate comunque 1,3 milioni di persone: "Siamo partiti con tempi compressi in un sistema che si è ampliato tantissimo su un livello di complessità elevato sin dall'inizio". Dall'inizio della pandemia sono invece 2.773.215 i guariti e i dimessi, con un incremento nelle ultime 24 ore di 20.132. Calano i ricoverati non in terapia intensiva: sono 7.132 (-46). I nuovi positivi sono 4.282 su 59.626 tamponi effettuati, con un rapporto del 7,1%, in diminuzione rispetto al 7,7% di ieri.

La provincia di Bergamo ha registrato 240 nuovi contagi, mentre sono 92 quelli a Lecco e 60 nuovi contagi nella provincia di Lodi. Per quanto riguarda le altre province, sono 301 i nuovi casi nella provincia di Monza e Brianza, 495 in quella di Varese, 279 in quella di Como e 357 in provincia di Pavia.