Covid Italia, 5 marzo 2021: 24.036 casi e 297 morti

Covid Italia, 5 marzo 2021: 24.036 casi e 297 morti

Nei reparti ordinari ci sono invece 20.374 persone, in aumento di 217 unità rispetto a giovedì. La soglia è stata superata col bollettino del ministero della Salute di oggi, in cui i nuovi casi sono 24mila 036, per un totale che si porta a 3milioni 023mila 129. Lombardia, Emilia, Campania, Piemonte le regioni con il più alto livello di contagi.

In tutto, sono stati effettuati 10.130 tamponi, con un tasso di positività dell'8 per cento. I casi sono così ripartiti: 512 screening, 1.122 contatti di caso, 649 con indagine in corso; per ambito: 35 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 213 scolastico, 2.035 popolazione generale.

Il totale dei casi positivi diventa quindi 257.630, di cui 34.821 in provincia di Cuneo.

Sono 24 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall'Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 5 oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid). Milano è la provincia più colpita con 1.593 nuovi positivi, di cui 655 in città, seguita da Brescia (1.122), Monza e Brianza (470), Bergamo (370), Varese (336), Como (332), Cremona (207), Mantova (188), Lecco e Lodi (67) e Sondrio (54).