Coronavirus Toscana, 1.302 contagi

Coronavirus Toscana, 1.302 contagi

Sono invece 12.643 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 10,2% è risultato positivo. Sono 44.708 i casi complessivi ad oggi a Firenze (316 in più rispetto a ieri), 13.881 a Prato (150 in più), 15.377 a Pistoia (195 in più), 10.168 a Massa Carrara (49 in più), 16.980 a Lucca (132 in più), 20.966 a Pisa (135 in più), 12.482 a Livorno (63 in più), 15.014 ad Arezzo (176 in più), 8.827 a Siena (85 in più), 5.493 a Grosseto (54 in più).

Oggi si registrano 20 nuovi decessi: 11 uomini e 9 donne con un'età media di 81,9 anni. Dall'inizio dell'epidemia sono 167.745 i casi di positività al Coronavirus.

Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione. I ricoverati sono 1.308 (38 in più rispetto a ieri), di cui 199 in terapia intensiva (10 in più).

Dopo la svolta del governo sulla campagna vaccinale, la Toscana si adegua, ma solo in parte. Sono 604 i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 376 nella Nord Ovest, 313 nella Sud est. Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 5.377 casi per 100.000 abitanti, Pistoia con 5.247, Massa Carrara con 5.243, la più bassa Grosseto con 2.488.

Sono 4.857 i deceduti dall'inizio dell'epidemia cosi ripartiti: 1.617 a Firenze, 339 a Prato, 377 a Pistoia, 467 a Massa Carrara, 461 a Lucca, 558 a Pisa, 339 a Livorno, 310 ad Arezzo, 206 a Siena, 115 a Grosseto, 68 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 130,5 x100.000 residenti contro il 166,8 x100.000 della media italiana (12° regione). Se la Toscana passerà in zona rossa "è sempre decisione del Cts, naturalmente questo non lo possiamo sapere fino a venerdì", ha puntualizzato Giani, ricordando che al momento sul territorio regionale "c' è la provincia di Pistoia in zona rossa, e altri due comuni, Castellina Marittima, in provincia di Pisa, e Cecina, in zona rossa, e da oggi anche Viareggio (Lucca); 40 comuni che hanno chiuso le scuole". La risposta della Regione sarebbe stata un fermo no. A ieri sera, la campagna vaccinale toscana è arrivata a 391 mila dosi somministrate, con 116 mila richiami.