Coronavirus, l'aggiornamento: su quasi 35mila tamponi, 2.070 nuovi positivi. 2.020 i guariti

Coronavirus, l'aggiornamento: su quasi 35mila tamponi, 2.070 nuovi positivi. 2.020 i guariti

Nelle ultime 24 ore in Italia si contano quasi 24 mila tamponi positivi e altri 460 morti: numeri sempre drammatici - ormai anomalo quello delle vittime rispetto ad altri grandi Paesi europei - che condizionano le ipotesi di riaperture dopo Pasqua, alla scadenza del provvedimento ora in vigore, il 6 aprile. Prosegue l'attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 967 sono asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna (568) e Modena (411); poi Parma (273), Ravenna (237) e Rimini (218); quindi Ferrara (166), Forlì (150), Reggio Emilia (148); seguono Cesena (100), Piacenza (67) e il Circondario imolese (53).

Secondo i dati forniti dall'Unità di Crisi nel quotidiano aggiornamento, in provincia di Alessandria sono 83 i nuovi casi di positività al Covid registrati nelle ultime 24 ore. In totale, dall'inizio dell'epidemia i decessi in regione sono stati 11.673.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 71.835 (-8 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 67.945 (+76), il 94,5% del totale dei casi attivi.

Cernusco, Covid: in casi acclarati sono 18. Diminuiscono le quarantene, nessun ricoverato
Aggiornamento Coronavirus 26/3: nel modenese 411 nuovi contagi, in Emilia-Romagna 2391 positivi e 46 decessi

I pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid sono 3.620, 32 più di ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione sono 260, precisa il ministero della Salute (ieri erano stati 300). Ad oggi i ricoverati tifernati sono 35, di cui 5 in terapia intensiva.

Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi, sono stati eliminati 13 casi, positivi a test antigenico ma non confermati dal tampone molecolare.