Coronavirus, 773 nuovi casi su oltre 20.000 tamponi - TGR Toscana

Coronavirus, 773 nuovi casi su oltre 20.000 tamponi - TGR Toscana

Il tasso dei nuovi positivi è 3,73% (7,6% sulle prime diagnosi).

Per il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani gli ultimi dati sui contagi sono buoni. I ricoverati sono 814 (3 in più rispetto a ieri), di cui 129 in terapia intensiva (3 in più). Gli attualmente positivi sono oggi 11899. Di queste 11.310 vivono nei territori dell'Asl Centro, 11.244 nell'Asl Nord Ovest e 7.540 nella Sud Est. Ieri i nuovo casi positivi al Covid erano stati 444.

Delle 128.138 persone guarite dall'inizio dell'epidemia, 352 lo sono clinicamente, sono cioè divenute asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all'infezione - 17 in più rispetto a ieri, più 5,1 per cento - mentre 127.786 sono guarite a tutti gli effetti, anche da un punto di vista virale.

Sono 4.486 le persone decedute dall'inizio dell'epidemia: 1.515 a Firenze, 302 a Prato, 330 a Pistoia, 442 a Massa Carrara, 420 a Lucca, 519 a Pisa, 311 a Livorno, 285 ad Arezzo, 185 a Siena, 113 a Grosseto.

Tra i 22 decessi segnalati nel bollettino di oggi (15 uomini e 7 donne), 7 morti riguardano residenti della Città metropolitana fiorentina, 3 Pistoia, altre 3 Massa Carrara, 2 Lucca, 4 Pisa, 1 Arezzo, 1 Siena e 1 Grosseto. A queste si aggiungono 64 persone decedute sul suolo toscano ma residenti fuori regione. Sono 39.916 i casi complessivi ad oggi a Firenze (135 in più rispetto a ieri), 12.144 a Prato (45 in più), 12.591 a Pistoia (35 in più), 9.182 a Massa - Carrara (10 in più), 14.741 a Lucca (27 in più), 19.125 a Pisa (58 in più), 11.221 a Livorno (34 in più), 12.938 ad Arezzo (43 in più), 7.004 a Siena (41 in più), 4.830 a Grosseto (16 in più).

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 119,9 per 100.000 residenti contro il 155,8 per 100.000 della media italiana (12° regione).

La campagna vaccinale anticovid. La Toscana è la 3° regione per percentuale di dosi somministrate su quelle consegnate (il 93,8% delle 216.520 consegnate), per un tasso di vaccinazioni effettuate di 5.457 per 100mila abitanti (media italiana: 5.075 per 100mila).