Coronavirus 1.323 nuovi positivi e 41 decessi

Coronavirus 1.323 nuovi positivi e 41 decessi

Catania - Sono quattro i pazienti dell'ospedale Garibaldi di Catania in cui il sequenziamento dei tamponi, effettuato in uno dei centri autorizzati dalla Regione, li Policlinico del capoluogo etneo, ha evidenziato la variante inglese del Covid-19. I guariti sono 1.932, diminuiscono ancora casi attivi (-650).

Decresce il numero di tamponi analizzati in 24 ore e, conseguentemente, il numero di contagi: sono 11.068 i nuovi casi individuati dalle autorità sanitarie a fronte di 205.642 test eseguiti. La necessità di somministrare il vaccino anti Covid al personale scolastico nasce dall'esigenza di mettere in sicurezza una categoria a rischio, spesso in una fascia d'età delicata visto che i docenti e l'intero personale scolastico hanno in media 51 anni, tra i più anziani d'Europa.

A parlare è il professore Bruno Cacopardo, direttore dell'Uoc di Malattie infettive dell'Arnas Garibaldi: "I pazienti, che si trovano in cura presso l'ospedale Garibaldi di Catania, sono stati sottoposti a tampone e successivo sequenziamento dell'estratto molecolare presso il laboratorio regionale di riferimento del Policlinico Rodolico".

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 364 nuovi casi e Modena (236); poi Rimini (147), Parma (143), Ravenna (120), il circondario di Imola (104), Reggio Emilia (100), il territorio di Cesena (86) e Piacenza (71), Seguono la zona di Forlì (62) e Ferrara (55). Il bilancio delle vittime ammonta a 93.577 (+221) decessi. Secondo i dati del ministero della Salute sono invece 18.500 le persone ricoverate nei reparti ordinari, 236 in meno rispetto alla giornata di venerdì.