Black Panther: Kingdom of Wakanda, la serie spin-off arriva su Disney+

Black Panther: Kingdom of Wakanda sarà la serie spin-off del film e arriverà su Disney+.

Ryan Coogler e Disney hanno esteso il loro rapporto lavorativo grazie a un nuovo accordo della durata di 5 anni tra la società di produzione del regista, Proximity Media, e il reparto televisivo Disney. Non vediamo l'ora di imparare, crescere e costruire una relazione con il pubblico di tutto il mondo attraverso le piattaforme Disney. Siamo particolarmente entusiasti di darvi inizio assieme a Kevin Feige, Louis D'Esposito, Victoria Alonso e tutti i partner dei Marvel Studios, con i quali lavoreremo a delle serie tv ambientate nel MCU per Disney+. "Siamo già coinvolti in alcuni progetti che non vediamo l'ora di condividere". Con Black Panther, Ryan ha portato una storia rivoluzionaria e personaggi iconici che prendono vita in un modo reale, significativo e indimenticabile, creando un momento culturale decisivo.

Non ci sono ancora informazioni specifiche su questa nuova serie ma probabilmente non metterà in scena il Black Panther adulto come protagonista: il supereroe comparirà nella serie ma questa sarà incentrata soprattutto sulle dinamiche del Regno di Wakanda, raccontando probabilmente anche altri aspetti del suo particolare universo.

Torna a collaborare con Disney Ryan Coogler, il regista di Black Panther, che ha firmato un nuovo accordo con la compagnia per la produzione di contenuti esclusivi.

L'attore messicano Tenoch Huerta, che è stato una delle star di Narcos: Mexico di Netflix, è in trattative per interpretare uno dei villain.