Trump: "Preghiamo per successo di Biden presidente"

Trump:

La grazia di Bannon sarebbe seguita a una frenetica corsa contro il tempo per far inserire il suo nome nella lista delle persone graziate da Trump. Lo rende noto la Casa Bianca. L'amministrazione Biden si è però già detta contraria.

Intanto, è tutto pronto nella Capitale per la cerimonia di insediamento del nuovo presidente, che come da tradizione si terrà il 20 gennaio a mezzogiorno, ora locale.

Leggi Anche					
		
		
						
		
			Usa tutto pronto per la cerimonia di insediamento di Biden in una Washington blindata
Leggi Anche Usa tutto pronto per la cerimonia di insediamento di Biden in una Washington blindata

"A Washington fatti gravi, chi ha responsabilità non può alimentare tensione" "Quanto avvenuto negli Stati Uniti il 6 gennaio ci ha ricordato che le nostre democrazie vanno difese" e chi ha responsabilità istituzionali "non può permettersi, come avvenuto negli Stati Unititi, di alimentare la tensione". Lo ha twittato Jen Psaky, futura portavoce della Casa Bianca. Tra i grandi assenti, ci sarà Donald Trump: il presidente uscente, che non ha mai riconosciuto la vittoria del candidato democratico alle elezioni 2020, aveva già annunciato nei giorni scorsi che non avrebbe partecipato al passaggio di consegne, anticipando la sua partenza per la Florida a stasera. I sondaggi mostrano che Trump mantiene un forte sostegno tra gli elettori del Gop.