Roberta Termali, ex moglie Walter Zenga: "Dovrebbe chiedere scusa"

Roberta Termali, ex moglie Walter Zenga:

Nonostante ciò il chiacchiericcio sul suo conto è aumentato a dismisura e anche il fratello Nicolò è stato più volte chiamato in causa.

Ai microfoni del settimanale Chi, l'ex moglie di Walter Zenga, Roberta Termali ha parlato dell'ultimo incontro avvenuto tra i figli Nicolò e Andrea e il padre al matrimonio di Jacopo, il primogenito di Zenga. Il televoto è davvero molto combattuto in quanto i due protagonisti sono nella casa fin dal primo giorno ma, le ultime scelte di PierPaolo dopo il suo avvicinamento a Giulia, potrebbero avergli fatto perdere alcuni voti. La guerra si fa in due.

All'inizio Andrea prova a portare il discorso anche su suo fratello Nicolò, ma Walter lo prega di rimanere concentrato solo su se stesso. Quando lui uscirà da qua, se vorrà ci incontreremo e gli dirò tutta la verità se vuole sentirla. Io faccio l'allenatore e vivo all'estero e non è facile dare continuità ai rapporti. Se sono qua è perché voglio chiarire con lui alcuni aspetti. "Trovarsi sotto la foto dei propri bambini degli insulti non è bello, perché nessuno conosce la verità". Però non ho mai avuto nella mia vita tanti insulti, nemmeno quando giocavo i derby. Il padre ha rinnovato l'intenzione di confrontarsi con i suoi figli, sia con Nicolò sia con Andrea ma separatamente.

Walter Zenga, la seconda vita grazie a Maria De...
GF Vip 5, Andrea incontra il padre. Walter Zenga è freddo ma apre uno spiraglio: «Quando esci, ti aspetto. Il passato non conta più nulla» – Video

Andrea è un ragazzo dolce e sensibile e, anche se molto giovane, ha dimostrato di possedere una maturità non comune. Sinceramente non saprei rispondere. "Sono contento di averti visto, mi ha fatto piacere".

Papà Zenga ha chiarito ulteriormente la sua posizione verso questa situazione.

Mi hai fatto venire da Dubai fino a qua, mi sono fatto due tamponi da ieri a oggi! Ho tanto rispetto di te e di quello che dici. Ci sono cose che non sai" e gli rinfaccia: "Mi dispiace che hai lasciato il calcio, eri bravo. Io ci sono sempre stato, ci sarò quando esci. "Parliamo da uomo a uomo, poi quale saranno le nostre decisioni lo vediamo insieme". Non è corretto parlare di persone che non ci sono. Io non ho mai chiuso le porte a te. "Parliamo solo io e te, non parliamo di altre persone, che non sono qui". Sono venuto prima qui perché Roma era più vicina", ha replicato il padre, "Il passato per me va cancellato. "Voglio parlare singolarmente con ognuno". Walter ha inoltre sostenuto di essere sempre stato informato sui due ragazzi dal compagno di Roberta Termali (la mamma dei due ragazzi), che è uno dei suoi più cari amici. Andrea, però, non ha risparmiato osservazioni piuttosto dure al padre. Andrea dice che suo padre non è mai stato presente nella sua vita, Walter ha un'idea completamente diversa di questo rapporto. Non ci hai mai scritto. Io non voglio ricercare una cosa che non posso avere. Non è il messaggio al mese che mi cambia la vita. Apprezzo che sei qui e la porta aperta te la lascio. Non c'è problema, devi continuare a dire le cose che pensi, senza paura, vai avanti per la tua strada qualunque sia la decisione che prendi.