Parma-Lazio 0-2: al Tardini decidono Luis Alberto e Caicedo

Parma-Lazio 0-2: al Tardini decidono Luis Alberto e Caicedo

I ducali dopo l'esonero in settimana di Fabio Liverani, hanno ripreso per la panchina Roberto D'Aversa (quattro stagioni in Emilia) per cercare di risollevarsi da una situazione di classifica che si è fatta complicata (penultimo posto con 12 punti). Sfiderà un Inzaghi che cerca di dare continuità alla vittoria dell'ultimo turno. "La squadra è stata molto bene in campo, sviluppato trame, probabilmente avremmo dovuto sbloccare prima la partita, ma in questo momento questo risultato ci dà fiducia e autostima, siamo molto contenti". "Oggi avevamo a casa Lulic, Fares e Correa che per noi sono giocatori fondamentali". La squadra non ha assolutamente mollato, lo stiamo dimostrando in campo. Luis Alberto e Caicedo affondano il Parma, che va incontro alla quinta sconfitta consecutiva.

Avanti di una rete, la Lazio non rallenta ed anzi al 60' è ancora Luis Alberto ad andare ad un nulla dal raddoppio. La Lazio festeggia il secondo successo consecutivo, al Parma restano soprattutto i progressi mostrati nel primo tempo.

Parma (4-3-3): Sepe 6; Busi 5, Osorio 5,5 (46' Ricci 6), Bruno Alves 5, Valenti 5,5 (34' Balogh 5,5); Hernani 6, Brugman 6,5, Kurtic 6; Sohm 5,5 (73′ Mihaila 6), Cornelius 5,5 (64′ Inglese 6), Gervinho 6,5.

Lazio: Reina, Luiz Felipe, Acerbi, Radu, Lazzari (39' st Patric), Milenkovic-Savic, Leiva (26' st Cataldi), Luis Alberto (20' st Akpa Akpro), Marusic (39' st Anderson), Caicedo (26' st Pereira), Immobile.