Migranti, carovana partita da Honduras: in migliaia verso gli Usa

Migranti, carovana partita da Honduras: in migliaia verso gli Usa

Inarrestabile il viaggio della speranza dall'Honduras verso gli Stati Uniti.

(LaPresse) Una carovana di migranti si è messa in marcia dall'Honduras puntando al confine con il Guatemala nella speranza di riuscire a raggiungere il confine con gli Stati Uniti.

Il grosso della folla è partito poco dopo le 4 del mattino ora locale da San Pedro Sula, 180 chilometri a nord di Tegucigalpa, verso Agua Caliente, al confine con il Guatemala, un viaggio di circa 260 chilometri.

La situazione economica di molti abitanti del Paese centroamericano, già oggetto di violenze di bande e narcotrafficanti, si è ulteriormente deteriorata con il passaggio di due potenti uragani a novembre e le conseguenze della pandemia di coronavirus. Ma le autorità non sembrano questa volta essere ben disposte: 500 agenti sono pronti a essere dispiegati al confine guatemalteco. Mercoledì prossimo ci sarà l'insediamento di Joe Biden. Il neo presidente ha promesso di eliminare le misure più controverse del predecessore, dal muro alla detenzione dei richiedenti asilo.