Maltempo in Spagna, la tempesta di neve uccide quattro persone

Maltempo in Spagna, la tempesta di neve uccide quattro persone

Grazie a questa ondata di maltempo, è stato superato il record di temperatura minima in Spagna: a Vega de Liordes (León) sono stati raggiunti i -35,6°C. Nella capitale i 50 centimetri di neve caduti rendono le cose più difficili anche per l'emergenza sanitaria causata dal Coronavirus: virale è diventata la foto di una persona ricoperta dalla tuta di protezione dal virus che si arrampica nella neve.

La tempesta di neve manda in tilt Madrid dove la temperatura glaciale fa apparire un dinosauro. Le strade intorno a Madrid sono nel caos, con centinaia di persone che sono rimaste intrappolate nelle macchine principalmente sul raccordo anulare della città e sull'autostrada che porta a sud. L'aeroporto di Barajas è stato chiuso, 50 scuole sono state chiuse, è stata rinviata la partita di calcio Atletico Madrid-Bilbao.

Aumenta il bilancio dei morti per la tempesta di neve
Tempesta di neve Filomena travolge la Spagna, allerta rossa

Tutta la Spagna, ad eccezione della città autonoma di Melilla, continua a restare sotto allerta per freddo intenso, vento, pioggia e neve a causa della tempesta Filomena. La data di riprogrammazione dell'incontro verrà comunicata "nei prossimi giorni", secondo la Liga. La tempesta ha scaricato grandi quantità di neve in tutta la Spagna centro-orientale, con Madrid che è stata epicentro del disastro.