Madrid, forte esplosione in centro: palazzo distrutto, almeno 3 morti

Madrid, forte esplosione in centro: palazzo distrutto, almeno 3 morti

L'evento, "rumorosissimo" secondo il parere dei testimoni, è scoppiato a Madrid intorno alle ore 3:00 del pomeriggio.

Stando a quanto riferiscono i media spagnoli, la deflagrazione ha fatto saltare in aria i tre piani superiori del palazzo, situato in Calle de Toledo. L'edificio è molto vicino a una casa di cura, il Residencial Los Nogales La Paloma, e a una scuola. Fra questi uno è in condizioni gravi ed è stato trasportato in ospedale.

Un portavoce del gruppo Los Nogales, che gestisce la vicina casa di cura, ha riferito che "nessun residente o dipendente è stato ferito". El Mundo dichiara che l'improvvisa esplosione è stata probabilmente causata da una fuga di gas.

Le immagini stanno facendo il giro del web
Le immagini stanno facendo il giro del web

I soccorsi sono giunti immediatamente sul posto e si cerca minuto dopo minuto di comprendere il numero di persone coinvolte, nonché il numero di vittime e feriti.

Tutta la zona è stata evacuata e i pompieri stanno lavorando per vedere se ci sono altre persone sotto le macerie.

I vigili del fuoco di Madrid hanno affermato che l'edificio in cui è avvenuta l'esplosione appartiene alla Parrocchia de la Virgen de la Paloma. Il sindaco è giunto sul posto dove è stato allestito un ospedale da campo. Secondo il sindaco di Madrid, Josè Luis Martinez Almeida, un intervento adesso all'interno all'edificio nel centro della città danneggiato da un'esplosione "ne minerebbe la stabilità" e si teme quindi un crollo. "Tutto il nostro rammarico e affetto alle famiglie dei defunti e dei feriti", ha scritto il premier spagnolo Pedro Sanchez su Twitter.