Lutto per Memo Remigi, è morta la moglie Lucia

Lutto per Memo Remigi, è morta la moglie Lucia

L'artista, che è stato rilanciato anche dalla sua partecipazione a Propaganda Live, trasmissione amatissima in onda su La7, e dal ruolo ottenuto in Se mi vuoi bene, film del 2019 di Fausto Brizzi, ha perso la sua amata moglie, Lucia Russo.

Il cantante e paroliere Memo Remigi annuncia la morte di sua moglie, Lucia Russo. Sposati dal 1966, i due vivevano da tempo a Varese. Non è stata una dipartita improvvisa ma sofferta già da tempo. Nel 2005 il trasferimento a Varese, vissuto dalla coppia - che ha un figlio, Stefano, da tempo a Monza - con grande entusiasmo. Memo si consola pensando che ora la moglie ha smesso di soffrire e augurandosi che un giorno si ricongiungeranno: "lei ha raggiunto un magnifico posto per una lunga e meritata vacanza e, se non dovesse ritornare presto, vorrà dire che prima o poi la raggiungerò anch'io, in quanto, per adesso, ho ancora molte cosa da fare!" Era stata proprio la moglie a chiedergli di trasferirsi qui, dove aveva studiato da ragazza. Lucia, che aveva superato la soglia degli ottant'anni, si è spenta dopo aver combattuto a lungo contro una malattia.

Memo Remigi il messaggio su Fb
È morta la moglie di Memo Remigi, Lucia Russo: “Ha raggiunto un magnifico posto”

La triste notizia arriva da Facebook, dove lo stesso Memo Remigi ha svelato ai suoi ammiratori la triste notizia che riguarda la scomparsa di sua moglie. Nel 1967 ha debuttato al Festival di Sanremo cantando il brano Dove credi di andare, in duetto con Sergio Endrigo. Tra di loro una storia d'amore davvero importante e lunghissima. I suoi interventi, in cui compone sul momento canzoni dedicate a determinati argomenti inerenti la politica o la cronaca, sono particolarmente apprezzati dagli spettatori del programma condotto da Diego Bianchi, in arte Zoro.