Lo Spezia resiste a Torino: punto inutile per i granata

Lo Spezia resiste a Torino: punto inutile per i granata

La squadra di Marco Giampaolo non è andata oltre lo 0-0 contro gli uomini di Italiano e la situazione in classifica è sempre più complicata: dopo 18 giornate, terzultimo posto con appena 13 punti (e una gara in più rispetto a tutte le dirette concorrenti). Nonostante le parole del presidente, Urbano Cairo, che sembra avergli confermato la fiducia, nelle prossime ore il Torino può cambiare allenatore. Dopo il pari contro lo Spezia in casa ieri sera, la società ha deciso di esonerare il tecnico. Con ogni probabilità le valutazioni in corso, il periodo di riflessione ulteriore sul cambio in panchina è giustificato anche dal giro di consultazioni necessario per trovare il sostituto di Giampaolo. Nomi in agenda ce ne sono, quattro i possibili candidati.

Altre piste portano a Davide Nicola o al suggestivo ritorno di Ventura, che però interesserebbe al presidente come ruolo da direttore tecnico o dg.