L'Italia sfonda quota un milione di vaccinati, Conte: primi in Ue

L'Italia sfonda quota un milione di vaccinati, Conte: primi in Ue

La Campania è la regione con la più alta quota di vaccini somministrati rispetto alle dose disponibili (88,5%), la Calabria risulta l'ultima con 43,3%.

Le prime 9.750 dosi sono state consegnate all'Italia il 27 dicembre, il cosiddetto "V Day" europeo.

Sul Bollettino Ufficiale BURL (http://www.regione.lazio.it/rl_sanita/?vw=newsDettaglio) è stata pubblicata nelle scorse ore la manifestazione di interesse rivolta ai medici di medicina generale ai quali è stato affidato il servizio dopo un accordo con la categoria che si spera darà frutti come avvenuto per la campagna vaccinale antinfluenzale. E' il primo incoraggiante passo di questa maratona decisiva per il futuro di tutti noi. Di questi, 17.190 sono donne e 8.713 uomini.

Non è stato individuato alcun elemento che possa ricondurre il decesso a una delle condizioni descritte in letteratura nei casi di reazioni avverse per vaccini comunemente utilizzati.

"Un sentito ringraziamento ai cittadini e al nostro SSN per la risposta straordinaria". È quanto emerge dalla ripartizione delle dosi (considerate ormai sei ogni fiala e non più cinque) resa nota dall'ufficio del commissario all'emergenza Domenico Arcuri.