Kim Kardashian e Kanye West, c’è aria di divorzio

Kim Kardashian e Kanye West, c’è aria di divorzio

Dall'incidente della "rapina a Parigi", di cui fu tristemente protagnista Kim Kardashian, si è iniziato a sentire parlare di una possibile rottura. Kim Kardashian ha assunto Laura Wasser e sono in trattative per una soluzione. "Kim ha convinto Kanye ad andare nel Wyoming in modo che potessero vivere vite separate e sistemare tranquillamente le cose per separarsi e divorziare". Dal loro amore sono nati North (7 anni), Saint (5), Chicago (2) e Psalm (1), questi ultimi avuti da madre surrogata.

Insieme dal 2012, Kim e Kanye si sono sposati a Firenze nel 2014 con una cerimonia da favola. "Stanno chiudendo", ha continuato la fonte. "Lei ne ha avuto abbastanza", concordano fonti vicine alla coppia. "Non vuole avere niente a che fare con loro", aggiungendo che alla fine ha trovato la loro realtà "insopportabile".

"Ora questo divorzio sta accadendo perché Kim è cresciuta molto". Accanto alla formosa influencer si è stretto tutto il clan Kardashian-Jenner, che la sta sostenendo in un momento così difficile.

"Tengono la cosa sotto silenzio, ma sono finiti", avrebbe detto suddetta fonte al noto tabloid, specificando che, mentre cercano di depistare il mondo intero sul loro divorzio, sarebbero già in procinto di accordarsi su figli e beni comuni. La coppia ha lavorato alla casa completamente bianca e minimalista con il designer belga Axel Vervoordt. Secondo quanto riferito, hanno pagato 40 milioni di dollari per la casa e speso 20 milioni per lavori di ristrutturazione.

Di recente, Kim Kardashian aveva rivelato tramite i social network che il marito soffre di "un disturbo bipolare che ha duramente compromesso la sua stabilità affettiva e lavorativa". Molte testate hanno contattato i due per avere maggiori dettagli, ma non si sono resi disponibili a rilasciare dichiarazioni in merito alla loro relazione.