Il contratto di Messi da 555 milioni che ha rovinato il Barcellona

Il contratto di Messi da 555 milioni che ha rovinato il Barcellona

Il contratto è quello di Leo Messi: oltre mezzo miliardo di euro per 4 anni.

Il quotidiano pubblica le cifre dell'ultimo rinnovo firmato da Messi col Barcellona nel 2017. El Mundo ha avuto accesso al testo dell'accordo e ha divulgato le cifre con uno scoop che può segnare la rottura definitiva tre Messi e la società blaugrana.

Le rivelazioni del quotidiano spagnolo sul contratto di Messi arrivano in un momento particolarmente delicato per il Barça, che non se la passa bene economicamente. Un confronto che, in effetti, ora come ora non regge.

139 milioni di euro a stagione, oltre mezzo miliardo di euro guadagnato negli ultimi quattro anni. Il club blaugrana ha infatti da poco annunciato debiti superiori al miliardo: 1.137 milioni. Tale cifra è la somma dello stipendio fisso (pari a poco più di 61 milioni di euro all'anno), diritti di immagine (pari a poco meno di 11 milioni di euro all'anno), una serie di bonus multimilionari inediti (come i circa 17 milioni dati per la firma del contratto e gli 11 milioni elargiti invece come "bonus fedeltà), indennità e una serie di variabili dipendenti da vari obiettivi ottenuti dalla squadra". E un contratto del genere ha un peso clamoroso su questa voragine in bilancio. E sicuramente il ricchissimo contratto dell'argentino ha influito in questo, con il giocatore che, per quanto riguarda la parte variabile del proprio contratto, ha già ottenuto 511 milioni di euro. Dopo averne svuotato le casse.