GFVip, Cecilia Capriotti pensa all’uscita dalla Casa: i motivi della decisione

GFVip, Cecilia Capriotti pensa all’uscita dalla Casa: i motivi della decisione

Tra i due, fin dal primo momento, non si è creato un buon rapporto ma col passare dei giorni hanno provato a mettere una "toppa" alle loro incomprensioni. Stiamo facendo cenno a Pamela Prati.

Cecilia Capriotti ha sottolineato come Pamela Prati avesse sbagliato soprattutto ad usare dei bambini per continuare a portare avanti la storia di Mark Caltagirone.

Cecilia, però, è apparsa piuttosto tranquilla ammettendo che in realtà suo marito non se la sarebbe presa per un semplice bacio a stampo.

Anche Giulia e Pierpaolo si mostrano immediatamente molto comprensivi e il giovane, anche lui genitorie, la rincuora: "Ci sono passato anche io non ti preoccupare" mentre l'influencer aggiunge: "Esatto, loro sono sempre in contatto con qua". "Lei è stata eccezionale con questa storia".

"E' riuscita a tenere in piedi la storia per un anno e si parlava soltanto di quello" ha continuato la Capriotti, che di recente non si è risparmiata nemmeno su Matilde Brandi. Si è parlato soltanto di lei e di Caltagirone. Il motivo come ha spiegato lei stessa nella notte a cavallo tra il 6 e il 7 gennaio agli altri concorrenti in uno sfogo notturno è la nostalgia della figlia Maria Isabelle, 4 anni che la stessa Capriotti definisce "la mia più grande gioia". "Il bambino che recitava e fingeva che aveva un cancro, quella cosa è stata terribile". Anche in queste ultime ore i due concorrenti del Grande Fratello Vip hanno dato vita all'ennesima discussione per via di un gioco che ha proposto la produzione.

Ma la partita che sta giocando Cecilia Capriotti che ricordiamo nel film di Woody Allen "To Rome with Love", è ancora tutta aperta. Te l'ha prestato Giulia vero?

Insomma, una "censura" da parte della regia, che ha richiamato gli inquilini all'ordine e, quindi, a fare una conversazione su argomenti più idonei, tali da non poter scatenare, nuovi problemi, anche di carattere giudiziario.