Fiorentina-Inter 1-2, Lukaku la decide ai supplementari

Fiorentina-Inter 1-2, Lukaku la decide ai supplementari

La Fiorentina, dunque, abbandona la Coppa Italia agli ottavi di finale, l'Inter va avanti e ai quarti affronterà in un derby in gara secca il Milan. Gli ospiti provano a fare possesso palla, ma i padroni di casa rispondono con la propria qualità e mostrandosi compatti in fase difensiva. Sono corretti gli interventi del Var Aureliano sui calci di rigore nel finale del primo tempo.

Non è stata comunque una partita semplice per il Milan che si è trovato davanti un Torino più ostico rispetto alla sfida di sabato scorso in campionato. I tempi regolamentari si erano chiusi sull'1-1: vantaggio su rigore di Vidal, alla prima marcatura dell'avventura milanese, nella ripresa il pareggio viola firmato da Kouamé.

Fiorentina (3-4-2-1): Terracciano; Milenkovic, Martinez Quarta, Igor; Caceres (7′ st Venuti), Bonavantura, Amrabat, Biraghi; Castrovilli, Eysseric (7′ st Vlahovic); Kouamé (7′ pts Callejon).

Handanovic, Skriniar (16' st De Vrij), Ranocchia, Kolarov, Young (24' st Hakimi), Vidal (3' pts Brozovic), Eriksen, Gagliardini (36' st Barella), Perisic, Alexis Sanchez, Lautaro Martinez (24' st Lukaku).