Diritti tv Serie A, pronta un'offerta di Amazon: i dettagli

Diritti tv Serie A, pronta un'offerta di Amazon: i dettagli

Dopo l'avvento di Dazn che ha radicalmente cambiato le abitudini degli appassionati nel seguire i match di Serie A con la copertura streaming di 3 match per giornata, un'altra possibile rivoluzione potrebbe concretizzarsi a partire dalla prossima stagione. Ricordiamo che la scadenza per la presentazione delle offerte per i diritti per il triennio 2021-2024 è il 26 gennaio, con la Serie A che punterebbe a circa 1,15 miliardi di euro.

Un bando quello dei diritti tv della Serie A che prevede vari pacchetti con l'obiettivo di massimizzare i ricavi per la Lega. Il primo con 266 partite in esclusiva per satellite, digitale e web (da 750 milioni), un secondo identico al precedente ma solo 114 match e il terzo dedicato sempre a 114 per internet (150 milioni).

Amazon ha sorpreso non poco quando ha concretizzato l'interesse per i diritti dei match di Champions League, acquistando un pacchetto per la trasmissione di una parte delle partite della nota competizione europea.

Di Maio stop campionati
Serie A

Amazon nella Serie A?

Il colosso di Seattle aveva già "conquistato" un pezzo di Champions (in Italia saranno trasmesse le 16 migliori partite del mercoledì), ora cerca anche di invadere il mercato televisivo calcistico italiano con la sua piattaforma Prime Video.