Dakar, settima tappa da dramma: incidente per Pierre Cherpin, è in coma

Dakar, settima tappa da dramma: incidente per Pierre Cherpin, è in coma

Al comando della classifica generale c'è sempre Peterhansel, secondo Al-Attiyah. Il pilota francese è infatti rimasto coinvolto in un incidente nel corso della settima tappa, avvenuto al chilometro 128 della prima sezione.

E' andata al pilota saudita Yazeed Al Rajhi, al volante di una Toyota, la vittoria della settima tappa della Dakar, da Ha'il a Sakaka di 458 km, nel territorio dell'Arabia Saudita. "Terzo, invece, 'Mister Dakar', anch'egli su Mini, che perde 3'03" da Al-Attiyah e vede ridursi a 4'50" il vantaggio nella classifica generale proprio rispetto al qatariota.

Dakar: 7/a tappa a Al Rajhi per auto e Brabec per le moto
Dakar 2021, tappa 7: vince Al Rajhi ma Peterhansel è sempre più leader

In classifica generale, Cornejo Florimo ha aumentato il suo vantaggio sul suo primo inseguitore, Price, ora a 1 minuto e 6 secondi. Il biker francese della Husqvarna, secondo quanto riportato da fonti ufficiali, ha subito un'operazione d'urgenza e sta lottando tra la vita e la morte.

Nelle moto vittoria per il leader della classifica, il cileno Jose Ignacio Cornejo Florimo (Honda) che si è aggiudicato lunedì l'8a tappa.