Covid-19, bollettino 20 gennaio: 13.571 contagiati e 524 morti

Covid-19, bollettino 20 gennaio: 13.571 contagiati e 524 morti

Il numero relativo ai nuovi contagi cala ed è di 13.571: ieri erano 10.497. È quanto emerge dal quotidiano bollettino sul Covid-19 diffuso dal ministero della Salute. Ieri sono stati 603. Registrati altri otto morti (sono 714 da inizio pandemia), con gli attualmente positivi in lieve discesa, ora 4.605, 31 meno del giorno prima.

Il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe rileva nella settimana 13-19 gennaio 2021, rispetto alla precedente, "la riduzione dei nuovi casi di coronavirus (97.335 vs 121.644) in Italia a fronte di un significativo e anomalo calo del rapporto positivi/casi testati (19,8% vs 29,5%)".

Scendono i posti occupati in terapia intensiva: -26. I pazienti ricoverati con sintomi in area medica sono in calo di 230 unità rispetto a ieri, portando il totale a 22.469. Ieri sono stati -242. Si tratta della somma tra tamponi molecolari e antigenici. Indice di positività al 4,8% (ieri 4,1%).