Bollettino coronavirus: 16.310 nuovi casi, 475 morti, tasso positività al 6.2%

Bollettino coronavirus: 16.310 nuovi casi, 475 morti, tasso positività al 6.2%

Ci sono casi estremi come l'Ecuador, il Perù o la Russia, in cui i decessi totali sono del 300-500% più alti di quelli riportati.

Continuano a salire i guariti (+18.979 rispetto a ieri) che sono ormai 1.713.030 e scendono gli attualmente positivi (-3.312) per un totale di 558.068. A livello territoriale le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (2.134), il Veneto (1.929), l'Emilia Romagna (1.674), la Sicilia (1.954) e il Lazio (1.282). Le persone che hanno ricevuto il vaccino in totale sono 1.059.294 (+19.928 rispetto a ieri). Sono 22.841 i ricoverati con sintomi (-269). Diminuiscono i casi e le terapie intensive e sono stabili i decessi, mentre aumentano i ricoveri. Ieri i nuovi contagi erano stati 16.146 con 273.506 tamponi effettuati (5,9%), di cui 116.859 processati con test antigenico rapido (0,81%). Seguono Piacenza (119), Cesena (100); quindi Ravenna (92), Forlì (87), Parma (66) e il Circondario Imolese (58). Infine, 4.378 persone sono decedute e 106.646 guarite. I tamponi eseguiti sono 260.704; il rapporto positivi tamponi è al 6,2%. Il tasso di positività è del 10,7%, in aumento rispetto al 9% di mercoledì. Ad aggiornare sulla situazione è stato il sindaco Gianni Addis comunicando i dati della piattaforma 'Gestione casi e contatti COVID-19'. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell'8%. Sono i numeri dell'emergenza da Coronavirus in Valle d'Aosta, resi noti oggi dal bollettino di aggiornamento sanitario della Regione.