Alpine - Una futura gamma 100% elettrica

Alpine - Una futura gamma 100% elettrica

La marca svilupperà la prossima generazione in collaborazione con il Gruppo Lotus.

Nel nuovo piano, Alpine diventa il polo sportivo del Gruppo Renault, riunendo e coordinando le attività sportive di Renault Sport Cars e Renault Sport Racing.

Tre novità caratterizzeranno il suo orizzonte: una compatta sportiva ed un crossover emozionante, che saranno 100 % elettriche e basate sulla piattaforma CMF-B EV dell'Alleanza, ed una sportiva sviluppata con Lotus che sostituirà la A110 ed avrà alimentazione esclusivamente elettrica.

Nell'ambito dello sviluppo della Business Unit Alpine, il Gruppo Renault e il Gruppo Lotus hanno firmato un protocollo di intesa per porre allo studio diversi ambiti di collaborazione, tra cui lo sviluppo congiunto di un'auto sportiva elettrica. L'obiettivo è raggiungere la soglia di redditività nel 2025 considerando anche gli investimenti nel motorsport.

Renault, per Alpine futuro elettrico e motorsport con la F1
Alpine, l’erede della A110 sarà 100% elettrica e fatta con Lotus

Il Gruppo Renault, che si è separato dal Team Principal Cyril Abiteboul questa settimana, ha deciso lo scorso anno di eliminare il nome Renault dalla sua attività in F1 e promuovere invece il proprio marchio di auto sportive Alpine dal 2021 in poi. La competizione rimarrà al centro degli ambiziosi piani di Alpine, con la Formula 1 al centro della strategia motoristica del marchio. La Formula 1 costituisce anche un'immensa piattaforma di marketing con mezzo miliardo di fan nel mondo, che offre un'opportunità più unica che rara di consolidare l'immagine della Marca Alpine a livello mondiale.

Dal 2021 il team Alpine F1 gareggerà contro alcuni dei nomi più prestigiosi dell'industria automobilistica ed entrerà nell'esclusivo club dei team ufficiali a tutti gli effetti. Con il motorsport al centro del nostro processo, l'identità grafica è la chiave.

"La livrea presentata oggi è la prima manifestazione della nuova identità della scuderia Alpine F1 Team. Alcuni elementi resteranno sulla livrea definitiva, altri saranno cambiati". Il blu, il bianco e il rosso si riferiscono ai colori delle bandiere francesi e britanniche, che per noi è molto importante. Alpine costruì uno stabilimento dedicato a Dieppe nel 1969 - lo stesso sito che oggi produce la nuovissima A110 - e nel 1971 entrò in produzione la A310. L'azienda comincia a decollare fin dal lancio della prima A110 nel 1962.