Addio a Michael Apted

Addio a Michael Apted

Al momento non sono stati rivelati dettagli sulla morta del filmaker, come la causa e la data.

"Un visionario impavido come regista e un leader senza precedenti dell'Associazione, Michael riusciva a vedere le traiettore di cose che altri non vedevano, e siamo stati tutti i beneficiari della sua saggezza e della sua continua dedizione". Il fatto è che l'inglese Michael Apted, nato ad Aylesbury nel Buckinghamshire il 10 febbraio 1941 sotto le bombe dell'offensiva nazista contro l'Inghilterra, è stato soprattutto un raffinato artigiano, un attento direttore d'attori, un meticoloso costruttore di congegni narrativi.

Michel Apted inizia la sua carriera nel mondo dello spettacolo già negli anni '60 e lo fa in tv sul piccolo schermo con Seven Up!

Nel 2005 ha diretto tre episodi di Roma.

Dopo aver raggiunto il successo con i documentari, Apted era passato al cinema negli anni Settanta, prima nel Regno Unito e poi a Hollywood, dove aveva esordito con La ragazza di Nashville, nominato agli Academy Awards del 1980. Nel 1996 Apted porta sul grande schermo il romanzo thriller di Michael Palmer Extreme Measures - Soluzioni estreme con protagonisti Gene Hackman e Hugh Grant.

Michael Apted si cimenta con successo anche nel documentario, dirigendo la serie Up, con cui, a partire dal 1977, racconta ogni 7 anni la vita e i cambiamenti dello stesso gruppo di giovani britannici. Successivamente dirige il film Enigma nel 2001 mentre nel 2006 realizza Amazing Grace e nel 2010 è lui il regista de Le cronache di Narnia - Il viaggio del veliero.