Telegram down: dopo Google, problemi anche per il servizio di messaggistica

Telegram down: dopo Google, problemi anche per il servizio di messaggistica

Il noto servizio di messaggistica Telegram è down in tutta Italia. Le prime segnalazioni sono partite verso le 14 di oggi, mercoledì 16 dicembre.

Telegram in down in molte città importanti d'Italia. Il servizio di messaggistica va in tilt, migliaia i messaggi e lamentele degli utenti che sui social lanciano l'allarme sul malfunzionamento. Da Roma a Milano ma anche Venezia, Napoli, Catania i problemi maggiormente riscontrati dagli avvisi degli utenti che sono offline. Il disservizio infatti ha colpito l'Italia, le nazioni dell'Europa occidentale ma anche la Russia e il bloicco degli ex Paesi sovietici.

Telegram down, disservizi in tutta Italia: cosa sta succedendo
Telegram, non funziona in tutta Italia: cosa sta succedendo

Potrebbe interessarti anche Spotify, malfunzionamento globale: è stato risolto. Il blocco di Telegram sembra sia generalizzato e risulta al momento impossibile inviare messaggi, foto o ogni altro tipo di contenuto multimediale.

Le cause di quanto sta accadendo sono ancora da accertare, di certo c'è che il sistema non riesce a connettersi con i server sparsi in Italia. Tantissimi utenti stanno segnalando il problema, con l'hashtag #TelegramDown che è già in tendenza su Twitter. In questo momento quindi non è possibile accedervi, sicuramente il problema si risolverà nei prossimi minuti. Poco fa la nota dell'azienda sul suo profilo Twitter. E sempre nella giornata di oggi, ma al mattino, c'erano stati problemi per Spotify. Chiusi 140 gruppi, arresti in 18 regioni d'Italia, tra gli arrestati anche professionisti insospettabili.