Mes, Fitch: "Possibile instabilità governo da dibattito M5S"

La pandemia di Covid-19 ha avuto un "impatto significativo sull'economia italiana e sulla sua posizione fiscale sovrana", scrive Fitch. "L'elevatissimo debito pubblico - continua - e la crescita economica strutturalmente debole continueranno a pesare sul rating".

Fitch poi conferma il rating dell'Italia BBB-.

La ripresa estiva dell'economia italiana è stata una delle più forti d'Europa, con il PIL che è cresciuto del 15,9% nel Q3 del 2020 dopo le pesanti contrazioni del 5,5% e del 13,0% del primo e secondo trimestre.

"Le divisioni tra i due principali partiti della coalizione di governo sulle riforme e sulle priorità di spesa persistono e possono ritardare l'attuazione di una credibile strategia economica di medio termine", prevede Fitch. "Nel nostro punto di vista però il contesto politico è stabile nel breve termine".

"Il dibattito interno al M5S sulla sua futura struttura del Mes e la sua opposizione alla riforma del meccanismo europeo di stabilità potrebbe essere fonte di instabilità per il governo nei prossimi mesi".