Cyberpunk 2077: rimosso dallo store Playstation. Sony procederà ai rimborsi!

Cyberpunk 2077: rimosso dallo store Playstation. Sony procederà ai rimborsi!

Il gioco del momento è stato al centro di critiche da parte della comunità gamer a causa dei problemi e rallentamenti tecnici: per questo, Sony ha preso la decisione drastica di rimuovere il contenuto digitale dal PS Store e annuncia rimborsi in arrivo per tutti gli utenti che lo hanno già precedentemente acquistato. Non è ancora chiaro per quanto tempo Sony offrirà il rimborso o per quanto tempo il gioco rimarrà assente dallo store, ma è sicuramente un bel gesto per il cliente! Vi ricordiamo che nel caso in cui non vi sentiste soddisfatti del vostro acquisto, avete ancora a disposizione qualche giorno per contattare l'assistenza PlayStation e Xbox e ottenere un rimborso completo.

Cyberpunk 2077 verrà quindi rimosso dagli store PlayStation fino a nuovo avviso.

Il gioco rimane invece in vendita sull'Xbox Store, a differenza di PlayStation dove è stato completamente rimosso: questo perché sulle console Sony il titolo ha problemi più gravi presentando anche molteplici crash che invece su Xbox non avvengono, quindi Sony e CDPR hanno concordato nell'interruzione delle vendite, di fatto dando vita ad una sorta di "esclusiva digitale temporale" a favore di Xbox.

Cyberpunk 2077 resta momentaneamente disponibile per l'acquisto nella versione retail su console PlayStation, mentre al momento non ci sono indicazioni su una possibile rimozione del gioco dallo store digitale di Microsoft per Xbox. "Ti preghiamo di prender nota che la completezza del rimborso potrebbe variare a seconda del tuo metodo di pagamento e istituto finanziario".

CD Projekt Red aveva già comunicato l'arrivo di nuove patch d'aggiornamento per il gioco rivolte a migliorare l'esperienza di gioco su console, in particolare per PS4. Una situazione senza precedenti che segna il lancio di un gioco tanto atteso (e nonostante tutto, molto apprezzato dai giocatori) in maniera funesta.