Covid Puglia, 1314 nuovi casi e 29 morti: il bollettino

Covid Puglia, 1314 nuovi casi e 29 morti: il bollettino

"Visto che l'autorità britannica e l'FDA si sono espresse favorevolmente - spiega l'assessore alla Sanità della Puglia Pier Luigi Lopalco - dubito che EMA abbia un parere diverso sugli stessi dati". Di seguito, appena nuovi lotti di vaccino saranno disponibili, si vaccineranno gli altri gruppi a rischio.

L'operatrice sanitaria ha ricevuto la prima dose del vaccino l'11 dicembre scorso di fronte alle telecamere, questo in quanto gli States hanno intrapreso una campagna di comunicazione tesa a far capire alla popolazione l'importanza e la sicurezza dei vaccini. Gli anticorpi indotti dal vaccino diminuiscono nel tempo lentamente. Ma anche qui ci sono le prime osservazioni positive. La maggior parte della popolazione mondiale si dice comunque favorevole alla cura, e molte persone, anche nel nostro Paese hanno dichiarato di aspettare con trepidante attesa il giorno in cui riceveranno il vaccino.

Insomma, gli elementi per confidare nel fatto che la vaccinazione possa mettere la parola fine alla pandemia ci sono tutti. Mi verrebbe da dire: non fiori ma opere per bene. L'Ente regolatorio americano ha lanciato il warning solo per le persone che hanno avuto in passato gravi reazioni allergiche ai vaccini e ai loro componenti.