Covid, media Usa: "Il vaccino Moderna sembra bloccare la diffusione"

Covid, media Usa:

"Dopo l'esito positivo della riunione di oggi del comitato in merito al vaccino Moderna per Covid-19, la Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha informato l'azienda che lavorerà rapidamente verso la finalizzazione e il rilascio di un'autorizzazione per l'uso di emergenza", hanno assicurato il commissario della Fda Stephen M. Hahn, e Peter Marks, direttore del Center for Biologics Evaluation and Research dell'agenzia. Lo riferisce la Cnn. Moderna ha usato una tecnologia molto simile a quella di Pfizer / BioNTech, spiegano gli esperti. Ora tocca alla stessa Fda dare la sua approvazione, come ha già fatto con il vaccino della Pfizer. "Siamo stati in grado di creare e produrre il vaccino di Moderna contro il COVID-19 in 11 mesi, dalla sequenza del genoma all'autorizzazione, avanzando nello sviluppo clinico con uno studio di Fase 1, Fase 2 e Fase 3 con 30.000 partecipanti" ha dichiarato Stèphane Bancel, amministratore delegato di Moderna.

Entrando più nello specifico, concedendo il disco verde alla somministrazione del vaccino alle persone dai 18 anni in su, gli esperti hanno confermato l'efficacia del 94% risultante dall'ultima sperimentazione clinica.

I nuovi dati di Moderna, che mostrano una riduzione delle infezioni asintomatiche dopo la prima dose, significano che è possibile rallentare la diffusione del virus nella comunità vaccinandosi, oltre a proteggersi da malattie gravi.

Il tweet di Trump - "Il vaccino Moderna è stato approvato". Pence: "La distribuzione inizierà subito".