Covid-19, il bollettino del 17 dicembre: 18.236 contagi e 683 morti

Covid-19, il bollettino del 17 dicembre: 18.236 contagi e 683 morti

Ecco i dati di giovedì 17 dicembre nel dettaglio. Oggi si registrano 17.572 nuovi casi, a fronte di 201.040 tamponi, mentre ieri, a fronte di 164.431 tamponi, i nuovi casi erano 14.844.

Dei 1.215 nuovi casi, gli asintomatici sono 558, pari al 45,9%.

I casi sono così ripartiti: 353 screening, 593 contatti di caso, 269 con indagine in corso; per ambito: 232 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 64 scolastico, 919 popolazione generale. I restanti 1.583 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 257 (-9 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.597 (-101 rispetto a ieri).

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 199.489 tamponi. In isolamento domiciliare si trovano ancora 606.061 persone. Da qualche giorno è stato dimesso rientrando a casa, seppur positivo ma asintomatico e con un quadro clinico migliore, ma al suo ritorno in paese nessuno è stato informato della persistente positività al Covid del concittadino e dunque ritenendo fosse ormai negativo, amici e vicini di casa sono andati a trovarlo, intervenendo in suo aiuto anche in un momento di difficoltà dopo una caduta dal letto e l'allarme lanciato dalla sua convivente.

Il totale è ora di 7.382 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1130 Alessandria, 449 Asti, 318 Biella, 803 Cuneo, 616 Novara, 3.413 Torino, 349 Vercelli, 234 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 70 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte. I guariti sono 38.485.