Todt: "Schumacher sta lottando"

Todt:

Il prossimo anno Schumi Jr. dovrebbe correre con il team americano Haas.

In questa maniera il cognome Schumacher tornerà in Formula 1 dopo molti anni di assenza.

Da oltre vent'anni Todt e Schumacher sono legati da grandissima amicizia, hanno vinto tantissimo con la Ferrari e hanno scritto la storia della Formula 1. "Mick, probabilmente, correrà nel 2021 in Formula 1, siamo lieti di avere di nuovo uno Schumacher ai massimi livelli dell'automobilismo". In un'intervista rilasciata all'emittente francese RTL, Jean Todt ha spiegato di essere andato a trovare Michael Schumacher e che l'ex pilota tedesco sta continuando a lottare per far fronte alle sue complicate condizioni di salute: "Schumacher continua a lottare, possiamo solo augurare a lui e alla sua famiglia che le cose migliorino".

Il figlio di Schumacher è stato spinto a emulare suo padre dopo aver ottenuto molti successi nelle formule inferiori.

Di lui è trapelato un esiguo numero di dettagli sulle sue visite, come avvenne quando fu trasferito a Parigi per sottoporsi a cure sperimentali a base di cellule staminali, e qualche frase appena indicativa della sua attuale esistenza da parte dei pochi amici che lo affiancano, come Felipe Massa e Todt.

Come sta Michael Schumacher?