Pradè: "Siamo distrutti mentalmente, dispiace per i tifosi"

Pradè:

Non non ci crediamo. Gli altri come minimo hanno una Mercedes per non parlare di Ferrari, la Fiorentina un vecchio diesel del dopoguerra. La prestazione non ci sta che ha fatto venire fuori tutte le nostre problematiche.

Partita - "Il Benevento è stato bravo a chiuderci ogni tipo di spazio, dispiace per tutti i tifosi e il nostro presidente. Per un dirigente assieme alla società aiutare la squadra e l'allenatore ad uscirne". Ora bisogna lavorare, tirarci fuori da una situazione che non ci appartiene.

Futuro - "Ognuno di noi deve tirare fuori qualcosa, deve metterci il mille per mille delle proprie forze mentali e fisiche per dimostrare che non siamo questi". Prandelli ha lavorato durante la sosta su ogni aspetto, credo nel suo lavoro e porterà benefici.