Grey’s Anatomy 17, grande sorpresa per i fan

Grey’s Anatomy 17, grande sorpresa per i fan

Sottolineiamo che non si tratta di flashback ma di scene completamente nuove girate da Dempsey.

All'inizio dell'episodio Meredith (Ellen Pompeo), vestita di un bianco angelico, appare sulla spiaggia di un'assolata spiaggia della California: questa sembra essere una fantasia, visto che la dottoressa Grey è impegnata al Grey Sloan Memorial a fronteggiare l'emergenza sanitaria Covid-19.

Alla fine dell'episodio poco dopo l'annuncio del nome del bambino (Scout Derek Shepherd Lincoln, in onore del compianto zio Derek, dato che Amelia era sua sorella), Meredith viene trovata da un collega svenuta nel parcheggio.

"Mi manchi", le dice lei.

Da sinistra: Patrick Dempsey e Ellen Pompeo sul set di Grey's Anatomy 17×02. " al quale lui le risponde: "Lo so!".

Krista Vernoff ha rivelato ad Entertainment Weekly che "il sogno sulla spiaggia" dà modo a noi e a Meredith di allontanarsi momentaneamente da ciò che sta succedendo nel mondo, di vivere un momento di pura gioia.

La scelta del 'sogno' (che poi sfocia in una visione post malore) è stata motivata da precisi studi sull'intensità dei sogni prodotti dalla gente durante il lockdown, sogni che hanno aiutato a evadere. "Chiamai Ellen e le chiesi quale personaggio morto avrebbe voluto ritrovare su quella spiaggia, per realizzare qualcosa di bello per i fan". Quando ci siamo incontrati per la prima volta, per qualche motivo, ci siamo sentiti come se ci conoscessimo da cento anni, ed è stata proprio la stessa sensazione. "Eravamo molto esaltati e ci siamo divertiti a girare quella scena".

Non è Beautiful, è Grey's Anatomy. Sappiamo che l'attore tornerà ancora nei prossimi episodi, sebbene non sia stato specificato per quanti ancora.

"Molti funzionari del Governo Locale del Maine mi hanno contattato per dare una mano nella diffusione delle regole anti-contagio, per far capire alla gente l'importanza del distanziamento sociale e della mascherina". Ma il nostro impegno non è nulla in confronto al lavoro dei nostri operatori sanitari in prima linea a cui è dedicata questa stagione.

Ovviamente non si tratta di un ritorno definitivo per il personaggio, ma pare che Derek comparirà ancora nel prossimo episodio della stagione, forse in altre allucinazioni di Meredith.

Intitolata "My Happy Ending", la terza puntata di Grey's Anatomy 17 è stata scritta da Meg Marinis, già autrice di alcuni tra gli episodi più emozionanti del Medical Drama, e diretta dall'interprete di Owen Hunt: Kevin Mckidd.