GF Vip, Elisabetta Gregoraci pazza di gelosia per Pierpaolo: "Ti nomino!"

GF Vip, Elisabetta Gregoraci pazza di gelosia per Pierpaolo:

Arriva Zelletta, colui che ha scatenato la reazione dell'ex velino.

PierPaolo aveva già capito al termine della puntata che Andrea ci era rimasto male e, di fronte alle sue parole, è andato totalmente in crisi. E allora la Roma, che non piace passare come colei che non racconta la verità, ha iniziato a scendere nei dettagli, spiegando che forse il fratello di Balotelli non vuole sentire la sua versione dei fatti perchè non gli conviene.

Il primo a sbottare è stato Enock Barwuah. All'influencer è stato chiesto se conosceva qualcuno dei suoi nuovi compagni d'avventura, e lei, oltre a dichiararsi un'ex fidanzata di Pretelli, ha dichiarato di aver conosciuto Enock quest'estate, con il quale c'è stato, a detta della romana, un bacio.

Pierpaolo viene bloccato dai compagni mentre tenta di uscire dalla Casa
Pierpaolo viene bloccato dai compagni mentre tenta di uscire dalla Casa

L'esclamazione che non poteva mancare è stata quella di Giulia Salemi con un "adoro", ma ha anche aggiunto che sicuramente la produzione del Gf Vip non avrebbe preso bene questa protesta e li avrebbe puniti, tutti i concorrenti tra risatine e umorismo hanno pensato che loro punizione sarebbe stata quella di finire tutti in nomination. "Sei un mio amico e per questo mi sono sfogato con te".

Vi chiedere cosa sia successo di così tanto grave da far nascere una protesta? ebbene gli inquilini hanno inscenato uno sciopero dei microfoni perché la produzione non ha dato abbastanza alcolici ai concorrenti. Con me caschi male eh. Sono appena entrata non ho voglia di discutere, di certo non sono falsa né pazza. Mi volevi in albergo, ma che vai a baciarti le ragazze e neanche te le ricordi? "Noi due ci conosciamo, io non esco", gli dice il modello, "Io ti ho espresso il mio parere, io magari anche in un momento di difficoltà sarei stato pi pensante". Fai più bella figura a non dire altro.

Pierpaolo allora si è alzato dal letto e un po' contrariato ha esclamato: "Che sono, un cane?". Ha detto di non averla mai invitata al suo tavolo e che tra loro non c'è stato niente. Di certo Enock potrà smettere di essere il solito comodino che abbiamo visto in questi giorni, se stuzzicato nel modo giusto dalla Roma.