F1, Vettel rende omaggio ad Hamilton per il 7° mondiale

F1, Vettel rende omaggio ad Hamilton per il 7° mondiale

Il pilota Ferrari è stato il primo a congratularsi con Lewis Hamilton per aver conquistato il suo settimo titolo da record.

Un'immagine che resterà nella storia della Formula 1. E non è che la Mercedes domina le gare solo perché è fortunata. Per me, certamente emotivamente, Michael [Schumacher] sarà sempre il più grande pilota. Ma non c'è dubbio che Lewis sia il più grande in termini di risultati ottenuti.

Sebastian Vettel ha festeggiato un podio che sa di orgoglioso saluto alla Ferrari.

L'errore commesso all'ultima curva del GP della Turchia costatogli il podio ha fatto molto arrabbiare Charles Leclerc che * a href="https://www.fanpage.it/sport/motori/leclerc-furioso-nel-team-radio-al-termine-del-gp-di-turchia-sono-un-coglone/" *nel team radio dopo il traguardo ha sfogato tutta la sua frustrazione dandosi anche del "coglione".

Dopo 6 stagioni e 14 vittorie conquistate con la scuderia di Maranello, Seb passerà alla Aston Martin: "Credo che il nuovo progetto offra molte opportunità".

È molto più giovane, è molto veloce e credo - ha rivelato Vettel - che più tardi gli dirò che essere su quel podio o meno in realtà è un po' irrilevante per lui dato che ha tanti anni davanti a sé e così tanti podi a venire, di cui sono sicuro.