Elezioni Usa, Trump: "Biden ha vinto solo per i media fake news"

Elezioni Usa, Trump:

"Perché i media delle fake news continuano a considerare che Joe Biden diventerà presidente, senza neanche darci la possibilità di mostrare, cosa che siamo pronti a fare, in che maniera sia stata scossa e violata la nostra grande Costituzione durante le elezioni 2020", è stato l'attacco di Trump. "Sono state elezioni truccate!".

Un avvocato che rappresenta il comitato elettorale democratico dello stato, Cliff Levine, spiega al Guardian che non c'è alcuna legge che vieti alle contee di soprassedere su piccole carenze tecniche nell'espressione del voto, e aggiunge che i voti interessati da quest'ultimo ricorso sono comunque ininfluenti sul margine di oltre 70.000 voti che ha permesso di assegnare la vittoria nella Pennsylvania a Biden. Mentre assisteva con la famiglia al conteggio dei voti per l'elezione del nuovo presidente degli Stati Uniti, si è reso conto che, per una strana affinità grafica e fonetica, il suo nome poteva suonare in modo quasi identico a quello di Joe Biden. Lo stesso Trump ha nuovamente assicurato in queste ore ai suoi supporter e follower: "Vinceremo!".

Trump dunque non cambia il messaggio, e se lo fa è forse per un errore che gli scappa inavvertitamente (due giorni fa, nel suo primo intervento pubblico dal voto, aveva detto che "il tempo dirà" quale sarà la nuova amministrazione). Il tycoon, a bordo della limousine presidenziale, ha salutato i manifestanti. Lo slogan era "Stop the Steal", ferma il furto. Un funzionario della Casa Bianca, cui un reporter ha chiesto se Trump avesse ammesso la sconfitta, ha risposto "Sembra di sì". Alla manifestazione era presente anche la polizia.