Ricciardi su situazione coronavirus: "Chiusure chirurgiche per aree"

Ricciardi su situazione coronavirus:

"In generale le misure prese vanno bene per tutto il Paese". Il Natale sarà quello che decidiamo in questo momento. Ma ci sono delle aree dove la curva esponenziale" dei contagi "è talmente forte che per evitare che tra due settimane vengano prese d'urgenza" altre misure "è assolutamente necessario farlo ora.

Anzi, proprio sulla necessità di salvaguardare le vacanze di Natale, si renderebbe urgente un intervento di questo tipo. "Oltre i 10-11 mila casi non riesci più a tracciare e puoi solo contenere". Se prendiamo le misure giuste in maniera tempestiva, avremo un Natale quasi normale. Se invece temporeggeremo e non le prenderemo, vedremo nelle prossime due settimane un aumento esponenziale dei casi soprattuto in alcune aree del Paese.

In sostanza per Walter Ricciardi intervenendo adesso con dei lockdown mirati, si andrebbe a evitare di "dover prendere delle decisioni durissime più avanti", quando poi potrebbe servire "molto più tempo" per sanare la situazione.