Juventus comunica: "McKennie positivo al Covid-19: in isolamento fiduciario"

Juventus comunica:

Si tratta di Weston McKennie, il centrocampista americano arrivato nell'ultima sessione di mercato dallo Schalke 04. Ora la squadra è in isolamento fiduciario.

La notizia è stata diramata pubblicamente dallo stesso club tramite una nota ufficiale: "Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 del giocatore Weston McKennie". Come se non bastasse il caso di positività di Cristiano Ronaldo e l'infortunio di Ramsey (entrambi stanno tornando a Torino) tra le fila bianconere si registra anche l'infezione di McKennie. L'ultima sessione di tamponi ha evidenziato che anche Weston McKennie ha contratto il virus e sarà costretto ora alla quarantena, che gli impedirà di allenarsi e di scendere in campo dunque nei prossimi impegni della formazione di Pirlo, a cominciare da quello in programma sabato sera a Crotone.

Nel frattempo il club ha comunicato la positività al Covid-19 di altri due componenti del gruppo squadra Under 23, che si trovava già in isolamento fiduciario dopo la positvità del tecnico Lamberto Zauli: si tratta del giocatore Luca Rosa e di un membro dello staff. La squadra continuerà a sostenere gli allenamenti e le partite regolarmente, ma non potrà avere contatti con l'esterno. "La Società è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti".