Italia-Olanda, le probabili formazioni: dubbio Barella-Locatelli. Panchina per Lasagna

Italia-Olanda, le probabili formazioni: dubbio Barella-Locatelli. Panchina per Lasagna

Dopo la sfida dello scorso 7 settembre, vinta dagli Azzurri grazie alla rete di Barella e rimasta drammaticamente nella testa di tutti per il grave infortunio di Zaniolo, Italia e Olanda si ritrovano di fronte per la quarta gara del Gruppo 1 di Lega A di Nations League.

Sulla panchina degli 'Orange' siederà Frank De Boer, chiamato a sostituire Ronald Koeman che è approdato al Barcellona in estate. Questa volta sarà differente, il girone è aperto.

Qui potete trovare tutte le informazioni su Italia-Olanda: dalle notizie sulle formazioni a come seguire il match in tv e streaming.

Mercoledì 14 ottobre, le partite di calcio in tv. Il calcio d'inizio della sfida tra gli azzurri e gli oranje è in programma alle ore 20.45.

Italia-Olanda sarà visibile in diretta anche in streaming, e non soltanto in tv: per assistere alla gara di Nations League basterà collegarsi al sito della Rai, oppure scaricare l'applicazione gratuita Rai Play, disponibile su dispositivi come pc, smartphone e tablet. Sicuri Jorginho e Verratti, sarà Barella in ballottaggio con Locatelli del Sassuolo. L'interista andrebbe a completare il reparto di difesa con Bonucci, Chiellini e Spinazzola. Donnarumma tra i pali. In attacco, tornerà Immobile (Belotti squalificato). Regolarmente a disposizione invece Shaarawy, che era risultato positivo al primo tampone.

De Boer dovrebbe affidarsi ad un 4-2-3-1 nel quale Berghuis, Wijnaldum e Malen dovrebbero agire a supporto dell'unica punta Depay. Manca anche De Roon a centrocampo. Il 4-3-3 potrebbe subire qualche variazione, anche se il ritorno di Depay al centro dell'attacco dà più profondità alla manovra, mentre De Jong dovrebbe rimanere fuori dopo la partita con la Bosnia.