Gp Portogallo: pole a Hamilton, quarto Leclerc

Gp Portogallo: pole a Hamilton, quarto Leclerc

Risultati Gp Portogallo F1 che vedono Lewis Hamilton entrare nella storia.

Viaggia in 7/a marcia, Lewis Hamilton - La terra dei fenomeni del calcio, il Portogallo di Eusebio e di Cristiano Ronaldo. Le epoche sono diverse, le auto ed i piloti anche, ed è giusto evitare confrotni, ma fa impressione con quale margine Lewis abbia superato Michael.

Da allora, grazie all'aiuto fornito dal team di Woking, Hamilton ha saputo distinguersi in ogni singola classe minore dell'automobilismo: dalla Formula Renault 2.0 alle F3 Euro Series, passando per quel Campionato GP2 che vinse nel 2006 sostituendo il suo rivale di sempre, Nico Rosberg, e che gli spianò la strada al suo arrivo ufficiale in Formula 1.

Kimi Raikkonen, il vecchietto della griglia ha dato filo da torcere a tutti, portandosi dalle retrovie fino alla sesta posizione, recuperando decine di posizioni riuscendo ad evitare problemi ed incidenti, per poi non riuscire a terminare in top-10 a causa dell'usura della mescola, ma per il "vecchietto" della griglia il voto non può essere inferiore al 9.

Un quarto e un decimo posto per la Ferrari in Portogallo significano punti importanti nella classifica generale. Il ferrarista ha sfruttato al meglio gli aggiornamenti della SF1000. "La mia strategia ha funzionato", esulta Hamilton, dopo aver conquistato la pole position numero 97 in carriera. In difficoltà Verstappen colpisce la Racing Point di Perez mandandolo in testacoda. Ma il primo giro del 40enne finlandese su una pista resa leggermente scivolosa da qualche gocciolina di pioggia, è semplicemente stupendo. Il sorpasso subito manda in crisi Bottas che a fatica mantiene la seconda posizione.

Purtroppo serve tutto, dal motore più potente, a una aerodinamica meno "invasiva" e un assetto meccanico più stabile. Al 28° giro rientra la Ferrari di Vettel. Io non sono riuscito ad andare abbastanza bene, non avevo passo dopo i primi tre giri. Al 41° giro pit stop per Hamilton. Quando a Bottas è stato chiesto di ridurre il passo per la stessa ragione, il nordico ha chiesto se il compagno dovesse fare altrettanto e la risposta è stata categorica: "L'ha già fatto!". Leclerc (Ferrari); 5. Gasly (Alpha Tauri); 6. Per non farsi mancare nulla continua a macinare giri veloci. Hamilton corre un altro GP.