Ferrari, Leclerc: "Fatichiamo quando abbiamo tanta benzina" - Sportmediaset

Ferrari, Leclerc:

Sull'esordio di Mick Schumacher, il pilota della Ferrari ha sottolineato: "Mick credo che si sia meritato questa opportunità e spero che lo vedremo anche altri venerdì nel corso di questa stagione e in macchina da titolare il prossimo anno".

"Il settimo posto era il massimo che si poteva portare a casa oggi - ha ammesso Leclerc".

"Con le soft abbiamo subito tanto il graining, siamo andati meglio con le medie - ha spiegato il monegasco -". Non ho rischiato a mettere le morbide, vista la fatica che facevo a inizio gara. Ammettendo di aver commesso degli errori, il tedesco ha lasciato però intendere che non sono nemmeno mancate le divergenze di vedute con il box Ferrari. Ci siamo presi dei rischi, forse troppi ed è stato difficile poi con l'uscita della safety-car. Dopo la Safety Car, verso la fine della gara, è stato molto complicato dover ripartire su gomme usate visto le temperature molto basse, ma penso di non essermela cavata male dopotutto. In partenza ha perso una posizione a vantaggio di Antonio Giovinazzi con l'Alfa Romeo Racing e proprio nel tentativo di superare il pilota italiano ha perso il controllo della sua vettura alla prima staccata vedendosi costretto a rientrare ai box per cambiare le gomme, spiattellate in maniera eccessiva per poter continuare.

Come da lui ribadito per mezzo di un'intervista al podcast di Formula 1 Beyond The Grid, quello che sta per concludersi è senza dubbio un periodo dove ha raccolto ben poco rispetto alle grandi aspettative della vigilia.