F1: Portogallo; Leclerc "oggi bene ma punti si fanno domani"

F1: Portogallo; Leclerc

"Sono molto contento del lavoro svolto dalla squadra però è solo la qualifica, domani si fanno i punti e in Germania abbiamo visto che facciamo più fatica in gara". Completano lo schieramento dei primi dieci Esteban Ocon, Daniel Ricciardo e Sebastian Vettel.

Basta infatti analizzare le prestazioni del quattro volte campione del mondo precedenti al GP della Toscana e confrontarle con quelle post Mugello per rendersi conto di come ci sia un netto cambio di marcia. Siamo soddisfatti del ritmo gara, l'auto si è comportata bene sulla distanza sia con le gomme medie che con le dure.

Stando ai dati dunque non sembrano esserci molti dubbi sul fatto che l'accordo con Aston Martin abbia influito in negativo sul rendimento di Sebastian Vettel al di là delle problematiche della SF1000. E dire che la gara è stata anche positiva, almeno per Charles Leclerc, che è riuscito a mettere la sua monoposto in quarta posizione: un successo, considerando che puntualmente le Rosse sono state sverniciate anche da Renault, Racing Point e McLaren in questa disastrosa stagione.