Covid: in Germania record di nuovi contagi, oltre 5.100

Covid: in Germania record di nuovi contagi, oltre 5.100

I numeri sono esagerati, simbolo di una nuova ondata. I dati mostrano una crescita significativa e secondo l'Istituto, un aumento del tasso di positività rispetto al numero dei test effettuati.

In ventiquattro ore si è passati da 4'122 contagi a 5'132. Le condizioni sono grave e il rischio del sistema sanitario che non tiene potrebbe far pensare a nuove restrizioni. Lo rende noto il ministero della Sanità, comunicando che nello stesso periodo si sono avuti 117 decessi provocati dal virus, 84 di pazienti che erano ricoverati in ospedale. La situazione peggiora anche in Olanda dove si sono registrati quasi altri 7mila contagi in un giorno.

Sono 94 le persone che sono state ammesse in terapia intensiva nelle ultime 24 ore, con un totale di 1642 pazienti gravi.

Lille, Grenoble, Lione, Aix-en-Provence, Marsiglia, Montpellier, Rouen, Tolosa e Saint-Etienne, le città in "massima allerta sanitaria", seguiranno la sorte di Parigi, ha annunciato Macron, che ha fatto attenzione a sottolineare l'esigenza di "buon senso" che deve guidare i cittadini in questa fase che "durerà almeno fino all'estate 2021". E' stato convocato per decidere nuove di misure di contenimento del coronavirus, tra cui l'estensione "dell'obbligo della mascherina, limiti alle feste private, chiusure alle 23 di ristoranti e bar e divieti di assembramenti oltre le 10 persone nelle zone ad alto rischio di contagio". A Monaco, ad esempio, da lunedì scorso c'è il divieto alle feste private, con un massimo di 5 persone.