Covid-19, bollettino 24 ottobre: 19.644 contagi e 151 morti

Covid-19, bollettino 24 ottobre: 19.644 contagi e 151 morti

Aumentano anche i pazienti in terapia intensiva (+79). Il nuovo dpcm, afferma, è "un punto di equilibrio tra esigenze economiche e sanitarie, ma potrebbe non bastare".

È infatti "evidente che la pressione sugli ospedali sta diventando insostenibile, dal momento che - evidenzia Palermo - è praticamente saltata la possibilità di contenimento dell'epidemia attraverso i servizi territoriali".

Sono 1.180 i nuovi casi di positività riscontrati nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna: si tratta del numero più alto mai registrato in regione in una sola giornata, superiore anche ai numeri della prima ondata quando, però, si facevano molti meno tamponi, che sono stati 17.612. Ancora in salita il rapporto tra nuovi casi e tamponi effettuati: è all'11,05%. I ricoverati sono 825 (98 in più rispetto a ieri), di cui 111 in terapia intensiva (24 in più).

Secondo gli ultimi report, il 25 ottobre sono 287 i pazienti positivi al covid-19 in provincia di Enna distribuiti in 16 Comuni. Sopra quota 2 mila Campania (+2.590) e Piemonte (+2.287). Le sette regioni insieme hanno poco più del 78% dei nuovi casi. I test sono stati ripetuti questa mattina, sia per le due calciatrici positive che per il resto del gruppo squadra. I ricoverati con sintomi in Italia sono complessivamente 12.006, dato in aumento di 719 casi rispetto a ieri.