Cassano non ha dubbi: "Ibrahimovic miglior giocatore del campionato"

Cassano non ha dubbi:

In una lunga intervista concessa a La Gazzetta dello Sport, Antonio Cassano ha parlato nel giorno del derby tra Inter e Milan, ricordando le sue imprese nelle varie stracittadine giocate: "Ho segnato in tutte le stracittadine".

Antonio Cassano ha giocato sia per il Milan che per l'Inter nel corso della sua carriera. L'ex attaccante pugliese spiega: "L'Inter è favorita, ma Ibrahimovic può ribaltare tutto se il Covid non gli ha tolto forza". Campionato? Alla quarta giornata è troppo presto per dare un peso all'incontro. L'Inter però, con la campagna acquisti importanti che ha fatto, deve assolutamente vincere. Dietro le punte a uno come lui io non rinuncio, mai.

Sul Milan, invece: "La compagine rossonera può puntare al quarto posto, Pioli ha meritato la riconferma".

Sulla questione tifosi: "Senza pubblico non è calcio, ma il Coronavirus ha completamente cambiato la nostra vita quotidiana. Poi in Cina litigai di brutto con Galliani per il rinnovo che non arrivava, così chiesi di andare all'Inter". Il primo anno alla Juve Antonio voleva partire col 4-2-4, poi è arrivato Pirlo e quasi non lo voleva... ma al tempo stesso è stata la sua fortuna.