Atalanta, Gasperini: "Col Napoli divario notevole, sconfitta sia campanello d'allarme" - Sportmediaset

Atalanta, Gasperini:

"Il Napoli ha fatto una prestazione di alto livello, la nostra invece è stata di basso livello". Il divario è stato notevole, a questo aggiungiamo dei gol presi in maniera evitabile.

Oggi allo stadio San Paolo si è giocata la gara tra Napoli e Atalanta. "Potevamo evitarlo, ma ci sta, l'importante è che ci sia organizzazione nel tenere il campo, poi lo sappiamo che abbiamo qualità, anche i centrocampisti si sono comportati bene, la squadra mi sta piacendo". "Prendiamo questa gara come campanello d'allarme in vista delle prossime gare a partire dalla sfida in Champions League - ha proseguito - Ilicic?". Il ragazzo sta bene, si è mosso bene. "Giocando troverà una maggiore condizione e una squadra che lo supporterà meglio". "E così noi in pochi minuti abbiamo compromesso ogni possibilità di raddrizzare la partita", continua l'allenatore: "Siamo stati veramente sottotono". Non ho mai detto che lotteremo per lo scudetto ma che dobbiamo giocare e vedremo strada facendo. L'anno scorso eravamo la quinta difesa e avevamo il primo attacco, infatti siamo arrivati terzi.

Nella ripresa i nerazzurri cercano di risollevarsi e spingono alla ricerca di un gol che possa riaccendere timide speranze, e lo fanno solo al 69′ con Lammers, freddo col sinistro a battere Ospina. "Oggi abbiamo avuto dei problemi globali", ha concluso.