Venezia 77, Favino vince la Coppa Volpi con film girato in Calabria

Venezia 77, Favino vince la Coppa Volpi con film girato in Calabria

"Mi avete fatto la più bella sorpresa della mia vita".

"Favino nel film "Padrenostro" è anche produttore che ha scelto di girare in esterno in molte location calabresi (Sila, Costa Jonica, Scilla), valorizzando i paesaggi della nostra terra che conosce e ama per avervi trascorso le vacanze da giovane".

LEONE D'ORO per il miglior film a: NOMADLAND di Chloé Zhao (USA) alla 77/ma Mostra del cinema di Venezia. Migliore regia al giapponese Kiyoshi Kurosawa per Wife of a spy. Sarebbero fuori dal palmares gli altri tre film italiani del concorso principale ('Notturno' di Gianfranco Rosi, 'Miss Marx' di Susanna Nicchiarelli e ' Le Sorelle Macaluso' di Emma Dante) mentre - a quanto apprende l'Adnkronos - ci sarebbe un premio per Pietro Castellitto in Orizzonti.

Favino ha vinto il prestigiosissimo titolo grazie all'interpretazione nel film Padrenostro che è stato realizzato in gran parte in Calabria con il sostegno della Calabria Film Commission guidata dal presidente Pino Citrigno.