Spezia, Italiano: "Abbiamo tenuto botta per un'ora, la serie A è questa"

Continuità è una parola importante per me: l'anno scorso ho giocato una ventina di volte dall'inizio ma nel secondo tempo calavo sempre un po'. Potevamo fare qualcosa in più già dal primo tempo, oggi molti altri gol potevamo fare. Djuricic sta diventando un giocatore completo, così come Locatelli, Caputo, Berardi e Defrel. "Stiamo migliorando nella fase difensiva".

Vincenzo Italiano, allenatore dello Spezia, commenta il ko interno contro il Sassuolo: "Le difficoltà c'erano e le abbiamo viste, anche se per un'ora abbiamo tenuto botta. Ci saranno dei momenti in cui dovremo soffrire e lo faremo da squadra". Molto probabilmente avremmo fatto meglio giocando al Picco, forse si è sentita un po' l'emozione.